La patata da un milione di euro

Ritratto di patata da un milione di euro kevin abosch

Potato #345 by Kevin Abosch

Questa patata, o meglio, la fotografia di questa patata è stata venduta per un milione di euro a un facoltoso collezionista. L’anonimo acquirente ha visto la stampa di questa fotografia, realizzata su dibond in formato 162x162cm, nell’atelier parigino del fotografo e senza esitazioni ha sborsato la cifra richiesta: 1.000.000 di euro.

L’autore della fotografia, Kevin Abosch, è un ritrattista molto ricercato dalle star e dagli uomini di affari di tutto il mondo. Un ritratto fotografico realizzato dall’artista irlandese può costare dai 150.000 ai 500.000 euro.

Abosch adora fotografare patate, la superficie dei tuberi ricorda al fotografo quella dei volti umani.
La foto venduta a prezzo record era la sua preferita, ma di sicuro, vista la cifra intascata, avrà avuto modo di consolarsi per la separazione dalla sua opera.

2003abosch004

Inserisci una didascalia

Annunci

La fotografia del miliziano di Robert Capa diventa una statua: ed è subito polemica

La famosa fotografia del miliziano repubblicano scattata da Robert Capa durante la guerra civile spagnola nel 1936 fa ancora discutere.

miliziano robert capa

Come riporta Gizmodo da qualche giorno è apparsa nel centro di Budapest, città di origine di Robert Capa, una scultura alta 7,5 metri che riproduce la fotografia del miliziano spagnolo.

L’autore dell’opera, lo scultore Hervé Loránth Ervin, è stato duramente attaccato dai critici d’arte, che hanno definito la statua nel migliore dei casi “bizzarra”, ma molti sono concordi sul fatto che sia “una mostruosità” .

statua robert capa

Nonostante le polemiche, turisti e abitanti sembrano divertiti, e fanno la fila per fotografarsi insieme alla gigantesca scultura.

Voi cosa ne pensate?

“Life”: un film sulla fotografo Dennis Stock e James Dean

Se siete appassionati di fotografia e di cinema, allora non potete assolutamente perdervi “Life”. Il film racconta la storia del fotografo Dennis Stock e il rapporto di amicizia stretto con James Dean negli ultimi mesi di vita dell’attore.

James Dean, Dennis Stock Life

Il regista del film è Anton Corbjin, uno dei più importanti fotografi musicali contemporanei.

Anton Corbjin U2

Il film è uscito nelle sale italiane ieri, 8 Ottobre, per trovare il cinema più vicino a voi utilizzate l’ottimo servizio offerto da Mymovies cliccando qui.
Intanto ecco il trailer ufficiale italiano:

13 libri sulla fotografia da leggere in vacanza

Una lista di libri, rigorosamente in formato tascabile, per meditare sulla fotografia anche in vacanza. Romanzi, biografie e racconti di viaggio nei quali la fotografia è protagonista o importante comparsa.

  1. Gesualdo Bufalino “Tommaso e il fotografo cieco”
  2. Pino Cacucci “Tina”
  3. Patrick Leigh Fermor  “Mani. Viaggi nel Peloponneso”
  4. Fosco Maraini “Case, amori, universi”
  5. Ferdinando Scianna “Autoritratto di un fotografo”
  6. Grazia Neri “La mia fotografia”
  7. Manuela de Leonardis “A tu per tu con i grandi fotografi”
  8. Mario Giacomelli “La mia vita intera”
  9. Italo Calvino “Gli amori difficili”
  10. Luigi Pirandello “Quaderni di Serafino Gubbio, cineoperatore”
  11. Ryszard Kapuscinski “Autoritratto di un reporter”
  12. Sergio Ramazzotti “Vado verso il capo”
  13. Julio Cortazar “Le armi segrete”

Mappa dei festival di fotografia da non perdere questa estate

I Festival di fotografia da non perdere nei prossimi mesi, con una mappa per raggiungerli (in fondo a questa pagina).

fotoarte festival fotografia pugliaFotoArte è il “festival diffuso” della fotografia che si tiene ogni anno in alcuni comuni della Puglia, con molti appuntamenti e progetti, tra mostre, seminari e workshop, diluiti nei mesi dell’assolata estate del Sud.

 

 

ragusa foto festival fotografia siciliaMediterraneo, una rappresentazione del mondo è il tema della quarta edizione di Ragusa Foto Festival.
Da venerdì 26 giugno a domenica 26 luglio 2015 la manifestazione internazionale di fotografia tenuta in Sicilia proporrà intensi percorsi espositivi tra i palazzi del centro storico di Ragua Ibla, una delle più belle città barocche d’italia.
Nelle giornate inaugurali da venerdì 26 a domenica 28 giugno la rassegna si aprirà alla presenza degli artisti, in programma una lectio di Letizia Battaglia, la presentazione del nuovo libro di Ferdinanado Scianna e un ricco programma d’incontri, letture portfolio, conversazioni con gli autori, altre presentazioni editoriali e corsi di fotografia aperti al pubblico.

Le giornate d’apertura proseguono il 29 e 30 giugno con il workshop Lo sviluppo di un progetto personale, diretto e curato da Stefano De Luigi, (VII Photo Agency).

 

fotografia europea festival fotografia emilia romagna reggio Rafforzando lo stretto rapporto di simbiosi che lega Fotografia Europea a Reggio Emilia, la decima edizione del festival coinvolgerà nuovi spazi cittadini (come il rinascimentale Palazzo da Mosto, aperto in via straordinaria per ospitare la collettiva No Man Nature) e attiverà nuove collaborazioni (come quella con l’Arcispedale Santa Maria Nuova, che per celebrare il suo cinquantesimo compleanno diventa partner e protagonista della produzione fotografica di Alessandra Calò Fotoscopia), in aggiunta alle location tradizionali della manifestazione (Chiostri di San Pietro, Chiostri di San Domenico, Palazzo dei Musei, Galleria Parmeggiani, Spazio Gerra, Sinagoga, Biblioteca Panizzi, Museo dei Cappuccini). Nelle giornate inaugurali, la mappa di Fotografia Europea sarà poi arricchita dagli oltre 200 luoghi che ospiteranno il Circuito OFF della manifestazione, con mostre, incontri e installazioni, trasformando la città in un’unica pulsante esposizione. Fotografia Europea sarà inoltre parte del programma di Reggio Emilia per Expo 2015, il progetto territoriale che accompagnerà l’Esposizione Universale di Milano con l’intento di promuovere il sistema Reggio Emilia e valorizzare le eccellenze di innovazione e produttive del territorio e le sue ricchezze storiche, artistiche e culturali.

 

corigliano calabro fotografia festival mostre calabria fotografoTredicesima edizione del Festival Corigliano Calabro Fotografia. Dal 15 al 19 luglio con workshop, incontri, mostre, letture portfolio e concerto finale. Inaugurazione sabato 18 luglio alle 19:00.

cortona on the move festival fotografia viaggio arezzo Cortona On The Move, festival internazionale di fotografia, festeggia i suoi primi cinque anni. In così poco tempo Cortona OTM è diventato un evento da segnare in rosso nei calendari di fotografi, giornalisti, appassionati e amanti della fotografia di tutto il mondo. Un riconoscimento importante alla qualità e alla ricerca dei contenuti, arricchiti dalla magia delle location che li ospitano. Il viaggio come percorso reale o ideale, dirompente e rivoluzionario, scoperta di sé e dell’altro, è l’anima del festival. La bellezza dei luoghi storici di Cortona, antichissimo paese toscano, è la cornice per decine di mostre dei più importanti fotografi italiani e stranieri e per i workshop con i professionisti della fotografia contemporanea. Cortona OTM si rivolge anche ai talenti emergenti a cui offre l’opportunità di esporre accanto ai colleghi più famosi grazie al Circuito Off, e di avere un giudizio autorevole sui propri lavori con le letture portfolio. Ogni anno una giuria di qualità elegge il vincitore di Happiness On The Move, il premio internazionale legato al festival.

Lfestival fotografia etica lodi milanoa sesta edizione del Festival della Fotografia Etica si terrà a Lodi nel mese di Ottobre 2015

 

 

  • Med Photo Festival (Modica)med photo fest mediterraneo sicilia modica cataniaAutori provenienti dal Giappone, dagli USA, dal nord Europa, dal sud America, dal nord Africa. Da 7 anni il Med Photo Fest in Sicilia.


 

Vuoi segnalare un festival di fotografia? Scrivici a tempodiaframmablog@gmail.com

8 manuali per migliorare la propria fotografia (dalle basi alle tecniche avanzate)

Perché comprare un manuale di fotografia quando in rete si trovano decine di migliaia di tutorial e guide?
Rispetto alle pagine web un libro, se scritto bene, è strutturato per seguire un percorso didattico mirato al raggiungimento di risultati e, inoltre, leggere su carta aiuta a staccarsi dal multitasking e quindi a concentrarsi di più.

Scegliere un buon manuale di fotografia non è un impresa facile: il mercato editoriale offre un panorama vastissimo e non è facile capire quale libro può essere adatto alle nostre esigenze.

In questa lista troverete alcuni dei migliori manuali che ho letto negli ultimi anni, partendo da quelli di livello base (o più tecnici) fino ad arrivare a quelli avanzati.

Livello base

Michael Langford: “Nuovo trattato di fotografia moderna”

langford trattato di fotografia modernaUn libro fondamentale per apprendere la tecnica fotografica dalla fase di scatto alla stampa finart. Il trattato di Langford è molto completo e dettagliato: sono prese in esame sia la fotografia analogica che quella digitale e viene fornita una prospettiva storica per comprendere meglio l’evoluzione dei mezzi e degli stili. Al termine di ogni capitolo il lettore è invitato a mettere in pratica quanto studiato.

Enrico Maddalena: “Manuale completo di fotografia. Dalla tecnica al linguaggio fotografico.”

manuale fotografia maddalenaRispetto al manuale di Langford, l’autore di questo libro utilizza un linguaggio meno tecnico, e quindi il testo ha il pregio di essere facilmente comprensibile anche da chi non ha alcuna esperienza con la fotografia. Risulta comunque un manuale molto completo per chi vuole iniziare a fotografare con maggiore consapevolezza del mezzo.

Scott Kelby: “Il libro della fotografia digitale. Tutti i segreti spiegati passo passo per ottenere foto da professionisti”

fotografia digitale scott kelby

I manuali di Kelby (al momento ce ne sono 5, in ordine graduale di difficoltà) hanno un approccio molto pratico (sono quasi dei “ricettari”), ma risultano un po’ carenti  da un punto di vista tecnico. Sono comunque degli ottimi libri per fare pratica, soprattutto se affiancati a uno dei due manuali citati in precedenza in questo post.

Juliet Hacking: “Fotografia. La storia completa”

fotografia la storia completaNon si può pensare di avvicinarsi alla fotografia senza conoscerne la storia. Questo libro è una buona introduzione, piuttosto completa e corredata da molte immagini, al percorso della “scrittura con la luce” da Daguerre ai giorni nostri.

Livello intermedio

Michael Freeman: “L’occhio del fotografo”

freeman l'occhio del fotografoNegli ultimi anni è diventato un classico. “L’occhio del fotografo” è il capostipite della fortunata serie di libri di Michael Freeman, fotografo e documentarista britannico. Tra le pagine di questo libro troverete preziosi consigli sulla composizione, la teoria è supportata da esempi fotografici concreti tratti dal vasto archivio di immagini del fotografo.

Augusto Pieroni: “Leggere la fotografia”

augusto pieroni leggere la fotografiaL’autore lo dichiara subito nell’introduzione: questo libro non è un manuale tecnico, nè una storia della fotografia. “Leggere la fotografia” è un percorso pratico e teorico attraverso il mondo delle immagini, il testo è corredato da esempi concreti e da utili esercitazioni pratiche. Consigliatissimo.

Livello avanzato

Roswell Angier: “Educare lo sguardo: introduzione pratica e teorica al ritratto fotografico

roswell angier educare lo sguardoIl titolo non deve trarre in inganno: il testo non si occupa soltanto di ritratto, ma riguarda un po’ tutti i generi della fotografia. “Educare lo sguardo” non è soltanto un manuale: ogni capitolo ha un argomento specifico che viene analizzato dal punto di vista storico e critico per poi concludersi con le implicazioni pratiche della teoria. Al termine di ogni capitolo troverete delle esercitazioni, davvero poco convenzionali, ma utili per crescere davvero come fotografi. Inoltre il libro è stampato molto bene e il grande formato valorizza le tante immagini degli autori classici e contemporanei analizzati nel testo.

George Barr: “Come fotografare ad un livello superiore. Dall’ispirazione all’immagine”

george barr fotografare a un livello superioreGeorge Barr è un medico appassionato di fotografia e questo libro può essere considerato una terapia per ritrovare l’ispirazione fotografica perduta o per potenziare le proprie capacità. Le immagini contenute in questo volume sono davvero interessanti, tutte sul tema della fotografia di paesaggio americano (in particolare contemporaneo), ma comunque i concetti espressi da Barr possono essere applicati a tutti i generi fotografici.

10 grandi film sulla fotografia

Una lista, incompleta e di parte, di film che hanno per tema la fotografia.
Dopo la trama troverete i link per guardare il film in streaming o per acquistare il DVD.
Buona visione.

La finestra sul cortile di Alfred Hitchcock  la finestra sul cortile

Al fotoreporter L.B. Jefferies manca solo un’ultima settimana di convivenza con un’ingessatura alla gamba sinistra prima di poter tornare ai reportage d’assalto. Una settimana di una calda estate durante la quale, oltre alle cure dell’infermiera Stella e alle attenzioni della bellissima compagna Lisa Freemont, Jefferies passa il tempo affacciato alla finestra del suo appartamento a scrutare le abitudini dei vicini di casa. Fra questi, c’è una coppia di sposi novelli, una giovane e graziosa ballerina, un pianista tormentato dal fallimento, una coppia di coniugi con cane che dormono all’aperto, una donna affranta dalla solitudine e, soprattutto, un tranquillo uomo di mezza età che si prende cura della moglie malata. Quando questa improvvisamente scompare, Jefferies comincia a spiare sempre più ossessivamente i comportamenti dell’uomo, convinto che in quell’appartamento sia avvenuto un omicidio.

Link streaming

Acquista il DVD

Professione: reporter di Michelangelo Antonioni professione: reporter

Un famoso reporter lanciatissimo nella professione, ma ormai sazio e annoiato dalla vita, scopre un giorno l’opportunità di ricominciare tutto daccapo. Rinvenuto il cadavere di un uomo che gli somiglia, inscena una finta morte, assumendo la personalità del defunto. 

Link streaming

Acquista il DVD

Blow-up di Michelangelo Antonioni blow up

Londra, un fotografo di moda crede di aver visto (e fotografato) un omicidio. Cerca di arrivare alla soluzione del mistero, ma non ci riesce. La realtà ha molte facce, persino l’evidenza, persino un’immagine impressionata su lastra possono essere negate. 

Link streaming

Acquista il DVD

Fur: un ritratto immaginario di Diane Arbus di Steven Shainberg fur diane arbus

Diane Nemerov, è la figlia di una ricca famiglia ebrea trapiantata a New York. Coniugata è Diane Arbus, moglie di Allan, un fotografo di moda, e mamma distratta di Grace e Sophie. Colta e sensibile, Diane è insofferente ai privilegi sociali, ai protocolli e ai conformismi che condizionano la sua vita e misurano le sue emozioni. Nell’appartamento sopra agli Arbus si stabilisce Lionel Sweeney, un uomo eccentrico affetto da ipertricosi e nascosto dietro una maschera. La relazione amicale e poi sentimentale con Lionel rivelerà a Diane un mondo straordinario e parallelo a quello della riconosciuta normalità. Solo allora Diane impugnerà la macchina fotografica per ritrarre (prevalentemente) le “meraviglie” della natura, i freaks impressionati nella pellicola di Tod Browning.

Link streaming

Acquista il DVD

Palermo Shooting di Wim WendersPalermo shooting

Finn un fotografo il cui lavoro è molto apprezzato in campo internazionale, è un uomo costantemente in azione. Il suo cellulare è sempre in funzione, dorme pochissimo (e quando dorme ha incubi) e suo lettore mp3 è sempre in funzione. Una sera, mentre si trova alla guida della sua auto, vede, come si suol dire, la morte in faccia rischiando un incidente dalle conseguenze letali. Da quel momento la sua vita cambia. Abbandona la Germania e si reca a Palermo con l’alibi di un servizio fotografico con Milla Jovovich ma in realtà vuole azzerare la propria esistenza per ripartire da capo. L’ossessione della morte però non lo abbandona. Si vede colpito o sfiorato da frecce scagliate da un essere misterioso che lo segue. A mitigare solo in parte questa sensazione provvede l’incontro con Flavia, una restauratrice impegnata su un grande affresco cinquecentesco raffigurante il trionfo della Morte.

Link streaming

Acquista il DVD

Salvador di Olivers StoneSalvador

Il giornalista Richard, americano, decide di andare con l’amico Rock in Salvador, dove la vita, secondo lui, è più piacevole. Ma qui le cose stanno ben diversamente: violenza, guerriglia e morte sono all’ordine del giorno. La destra è armata da Reagan. Mentre rischia di continuo la vita, Richard s’innamora di Maria, giovane donna con bambini. La situazione precipita dopo l’assassinio dell’arcivescovo Romero, corre altro sangue e sarà solo un sogno, quello di Richard (tornare in America con Maria).

Link streaming

Acquista il DVD

L’uomo con la macchina da presa di Dziga Vertov luomoconlamacchinadapresa

La giornata, dall’alba al tramonto, di un cineoperatore che riprende per lo più scene di vita quotidiana per le strade di Odessa, e che ci mostra anche la sua arditezza alla ricerca di inquadrature a sensazione, sopra, sotto o a fianco di treni in corsa. Il film si apre con il totale di una sala cinematografica che da vuota si riempie in un attimo. La stessa sala si rivedrà in chiusura del film dopo una sequenza nella quale la macchina da presa ha cominciato a muoversi da sola sul treppiedi, senza operatore, e prima di vedere la facciata del Teatro Bolshoi frantumarsi grazie ad un effetto ottico.

Link streaming

Acquista il DVD

One hour photo di Mark Romanekone hour photo

Sy Parrish è il tecnico di laboratorio di sviluppo e stampa fotografica in uno stand di un centro commerciale. La sua vita si svolge sotto le luci al neon e quando torna a casa è completamente solo. Sente così la necessità di eleggersi una famiglia ideale: gli Yorkin. Di loro, clienti affezionati, conosce tutti i momenti immortalati nella varie fasi della vita. Si sente addirittura lo zio del loro bambino. Ma qualcosa incrina l’idilliaco e immaginario rapporto. 

Link streaming

Acquista il DVD

Smoke di Wayne Wangsmoke

Hurt è uno scrittore che ha perso la giovane moglie, incinta, Keitel un tabaccaio di Brooklyn. Nella sua tabaccheria passa il mondo, per lo più poveracci. Mentre Hurt dà asilo a un giovane nero in cerca di un padre mai visto, Harvey affronta una drogata che forse è sua figlia. Nel frattempo si racconta: vicende nella vicenda, pure parole. Keitel ha riempito decine di album della stessa fotografia. Da oltre dieci anni, alle otto del mattino, nella stessa posizione, fotografa l’incrocio davanti al suo negozio, col caldo, col freddo, con tanta gente diversa. Casualmente viene inquadrata anche la moglie dello scrittore, che si commuove fino a piangere.

Link streaming

Acquista il DVD

City of God di Fernando Meirellescity of god

Rio de Janeiro, dagli anni ’60 agli ’80. La favela di Cidade de Deus diventa il palcoscenico delle storie parallele di Buscapé e Dadinho. Entrambi tredicenni, sono però mossi da ambizioni diversissime: il primo vorrebbe diventare fotografo, il secondo il più temuto criminale della città. Se Buscapé trova molti ostacoli nella realizzazione dei propri sogni, Dadinho diventa rapidamente padrone del quartiere e del narcotraffico con lo pseudonimo di Zè Pequeno. La morte del suo braccio destro Bené e la violenza perpetrata ai danni della fidanzata del mite Galinha innescheranno una guerra tra bande dall’esito tragico.

Link streaming

Acquista il DVD